Commentatore Seriale 1: Le serie Tv

CS

Dato che è un periodo che non riesco a stare fermo e neanche zitto, ho deciso, senza che nessuno me lo abbia chiesto, di iniziare anche a (s)parlare delle serie Tv e dei film di cui mi nutro. Dato per assodato che non sono un regista e che non me ne intendo minimamente di sceneggiatura, inquadrature ecc ecc…abbiate pietà di me. Il mio sarà un giudizio spassionato su ciò che vedo, su ciò che mi fa o ha fatto emozionare. Come per la musica, non faccio troppo il pelo e il contropelo, mi piace? Si. Mi viene la pelle d’oca? Si. Fine della storia. Se poi ci scappano anche due risate, tanto meglio.

Bene. Detto questo, oggi parlo di serie TV. Sono sempre esistite, hanno accompagnato fasi della nostra vita e oramai si sono evolute in qualcosa di più. Dei mini-film da 40 minuti (più o meno) con le trame più disparate. Grazie all’ausilio delle possibilità offerte dalle nuove tecnologie in campo cinematografico, si sono potute sviluppare cose, fino a poco tempo fa considerate irrealizzabili. Con mio sommo gaudio e giubilo, aggiungerei. Mi hanno dato la maniera di sfruttare la televisione per quello che è: un gigantesco schermo su cui proiettare ciò che mi aggrada.
Quello che segue è un elenco delle serie che ho amato, visto e rivisto più volte, con alcune parole che esprimono i miei pensieri sulle suddette. Alcune serie le ho amate e altre le ho odiate, grazie agli sviluppi più o meno interessanti della trama. Poche parole che riassumeranno i concetti espressi e le idee che mi sono fatto durante la visione. Starà poi a voi, farvi la vostra personale idea. Questa è la mia.

NB: Per chi è sensibile, avviso che ci sono degli “spoiler” o rivelazioni sulle trame, per chi (come me) pensava che gli spoiler fossero gli alettoni montati sulle macchine.  

Lost: mistero + mistero + mistero + qualche bella ragazza= tutti morti;

Prison Break: scappa scappa scappa, prigione e poi scappa scappa scappa;

The Walking Dead: sopravvivenza, arrivano gli zombie, morte, fuga, repeat;

Fringe: mistero e spiegazione + mistero e spiegazione + mistero e spiegazione= non importa perchè tanto alla fine cambia tutto;

The Big Bang Theory: Nerd, risate, amore e amicizia. Friends dell’era moderna, compresa la stra-gnocca;

The Flash: Dawson’s Creek con Ipervelocità;

Dawson’s Creek: The Flash senza Ipervelocità;

Friends: amore, risate e amicizia. Senza Nerd ma con la stra-gnocca;

Scrubs: divertimento geniale, amicizia e relazioni. Otto stagioni non sono state abbastanza;

Il Trono di Spade: Beautiful nel medioevo…con i draghi;

Marvel’s Agents Of Shield: non sapevamo cosa fare di questi attori e ci abbiamo fatto una serie per far passare il tempo tra un film e l’altro;

Gotham:  Law & Order con i personaggi di Batman…senza Batman;

Breaking Bad: prendiamo una serie che non si è cagata (quasi) nessuno, Weeds, cambiamo gli attori, mettiamo qualche esplosione…et voilà;

Z-Nation: Storie a caso e…splatter;

The Last Man On Earth: la prima serie post-apocalittica divertente;

Ecco. Queste sono le serie che mi sono visto negli ultimi anni, tralasciando quelle viste in lingua originale e quando ero piccolo, tipo X-Files o E.R.
Non ce ne sono tantissime e sicuramente me ne sono perse alcune degne di nota, anche se, soprattutto sulle Serie Tv, sono un po’ pignolo. Ovvero, mi devono ispirare o qualcuno mi deve obbligare a vederle, in alcuni casi, con un fucile.

Bene, ora vi lascio così non penserete che sono un fancazzista sempre attaccato al PC. Alla prossima.

logotullio
 Tullio

Annunci

11 thoughts on “Commentatore Seriale 1: Le serie Tv

      1. Lost, Br Ba, Agents Of Shield.
        Prison Break era molto bella all’inizio, poi hanno voluto un po’ strafare, ma la riguarderei con piacere!

        Mi piace

      2. Prison Break è la mia preferita in assoluto. Le prime due stagioni, soprattutto la prima, sono geniali e coinvolgenti. Poi si è un po’ persa per strada secondo me. Agents of Shield mi è piaciuta tantissimo la prima stagione…la seconda fino a metà era anche bella ma poi…mmmm!

        Mi piace

      3. Strano trovare uno che decanta tutta la prima stagione di AoS, l’inizio è criticato praticamente ovunque. Comunque metto entrambe le stagioni sullo stesso piano, al di là delle storie, è il cast che mi piace!
        Se non l’hai mai vista ti consiglio Person of Interest!

        Mi piace

      4. Ma sai, la decanto perché mi piace tantissimo il personaggio di Coulson e perché reputo geniale l’idea di “incastrarla” nelle storyline dei film. Person Of Interest mi manca all’appello ma è nella lista di quelle da guardare a breve! Leggendo qua e là mi ispira moltissimo. Se ti piace qualcosa in lingua originale di consiglio anche Marvel’s Agent Carter o Daredevil. A me son piaciute tantissimo!

        Mi piace

      5. Viste entrambe! Devil, dopo Spidey, è il mio preferito, non potevo perdermela. Gran serie, la Netflix ci sa fare!
        Agent Carter: gira tutto attorno alla bravura di Hayley Atwell, davvero una gran attrice che si è cucita addosso quel ruolo e quel personaggio!

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...