Canta tu!

No, non è un post nostalgico sul gioco del karaoke che vendevano negli anni ’90.
Oggi torno a parlare di quello che mi riesce meglio, ovvero, musicisti. Molti di voi sanno che, per consuetudine, in una band c’è il cantante, il chitarrista, il batterista e il bassista. Di solito il compito di cantare viene lasciato per l’appunto, al cantante. In molti casi, lo stesso è anche chitarrista o bassista allo stesso tempo ma, cosa che sta diventando sempre più rara, sono i batteristi che cantano.

Magari avrete visto qualche battero fare dei cori ma sono pochi quelli che si cimentano in vere e proprie parti. Dato che muovere 4 arti contemporaneamente, dove ognuno deve fare una cosa diversa, di sicuro non aiuta e concentrarsi anche per fare uscire una bella voce e una ottima modulazione.

Esistono però le famose eccezioni che confermano le regole e gli dei della musica hanno saputo donare ai noi batteristi anche dei momenti di gloria. Perché diciamocelo, siamo sempre relegati nell’angolino più buio del palco ed è ora di fare outing: il nostro sogno proibito è cantare, essere là, davanti a tutti. Poi c’è anche a chi piace stare lì nel suo pertugio e va bene comunque!

Io, in genere, sembro uno a cui hanno schiacciato il piede con una mazza da 10Kg e quindi non faccio testo. Ogni tanto mi diverto a dire qualche cavolata al microfono, così, per intrattenere il pubblico. Talento diverso, dai.

Come dicevo prima, la storia della musica ci ha regalato dei veri fenomeni che hanno dato lustro e prestigio alla categoria e quindi andrò a presentarvi alcuni tra quelli che più mi hanno colpito. Ci sono dei gruppi dove il batterista/cantante è proprio parte integrante del progetto e vi riporterò qui di seguito alcune chicche, lasciando a voi il compito di approfondire, se volete.

Brandon Saller – Atreyu

brandon2

Ok, magari non eccelle per bellezza fisica, ma ho avuto il piacere di vederli dal vivo e di scambiarci qualche parola dopo lo show e devo dire che era più bravo lui del cantante principale, oltre a suonare davvero bene. Lui ha sempre cantato i ritornelli melodici dei pezzi e senza offendere nessuno vi dico anche: grazie Brandon! La voce principale, soprattutto nei primi album, lasciava un po’ a desiderare…Vi lascio un estratto dal loro penultimo disco, secondo me il migliore:

________________________________________________________

James “The Rev” Owen Sullivan – Avenged Sevenfold

therev

Il compianto The Rev, scomparso nel 2009, era uno dei miei batteristi di riferimento. Non tanto per la tecnica, quanto per la personalità. Mettendo da parte, ma non dimenticandocela, l’estrema perizia nel suonare il suo strumento, è sempre stato presente anche come corista della band, oltre che membro fondatore.
Una voce con tonalità graffiante e sicuramente non di facile ascolto ma, nell’insieme, aveva il suo perché.

________________________________________________________

Jennifer Carole “Jen” Ledger

jen

Finalmente anche una “signorina”! Già, le batteriste erano una rarità ma sono sempre esistite. Basti pensare a Shela E. che tra le varie cose è stata la batterista di Prince. Non so bene perché ma, per noi batteristi la ragazza che pesta i tamburi ha sempre avuto un discreto fascino amazzone. Soprattutto nell’ultima decade, ne sono saltate fuori a decine (per fortuna!) e alcune davvero brave. Mrs. Ledger qui, è la batterista degli Skillet, un gruppo Rock americano molto in voga da quelle parti. Probabilmente la band in se non regala niente di nuovo ma, grazie anche a un mix vocale tra voce maschile e femminile (appunto la ragazuola qui presente), mi hanno regalato qualche brano carino e di facile ascolto.

________________________________________________________

Per ora mi fermo qui. Di batteristi cantanti ce ne sono a bizzeffe e alcuni davvero famosi, tra cui Taylor Hawkins (Foo Fighters), Eric Carr (Kiss), solo per citarne un paio. Ho deciso di rivolgere le mie attenzioni a qualcuno di un po’ meno famoso ma non meno talentuoso (facendo pure la rima). Come sempre, lascio a voi il compito di approfondire, se volete.

Baci e abbracci,

logotullioTullio

Annunci

One thought on “Canta tu!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...