Malifaux & Varie – Terzo aggiornamento

“Buondììì”      ….Fantozzi è lei?

Bentornati. Oggi mi sento particolarmente comico, quindi vi chiedo di portare pazienza. In questa uggiosa giornata mi calerò ancora una volta nel regno di

malifaux-logo

per aggiornare chi è interessato sui miei progressi e ciò che sto imparando.

Innanzitutto ho fatto le mie prime due partite! Per il primo incontro sono andato presso il negozio Goblin di Bologna che credo sia oramai l’unico rimasto che tratti un po’ di tutto. La genialità dei proprietari sta nel mettere a disposizione dei tavoli da gioco, in orario serale, dove gli appassionati si ritrovano e organizzano dei match. Ho scelto di prendere la mia squadra della Gilda, la crew di Lady Justice e incontrarmi con un mio amico che usa i Ten Thunders per fare una partita tutorial. Partita breve ma intensa, ogni azione mi è stata spiegata per filo e per segno e mi sono divertito, ma ancora qualcosa mancava. Purtroppo siamo finiti in mezzo a dei veri nerd che, nonostante siano molto più tollerabili dei marioli in discoteca, si sono piantati a lati del tavolo in modalità stalker…e la cosa mi ha messo un po’ a disagio se me lo concedete. Un clone di Sheldon Cooper (vedi The Big Bang Theory) mi si avvicina e mi chiede dove abito, senza manco presentarsi, perché ha bisogno di un passaggio a casa…ha preso l’autobus.

La seconda partita è stata davvero avvincente. Primo perché l’abbiamo giocata in casa, sul mio tavolo, tranquilli, con le sedie, due birre e i nostri tempi. Secondo perché sono riuscito a capire molto meglio il regolamento e le dinamiche di gioco. Per questo incontro ho scelto la crew degli Open Graves, dei Resurrectionist. L’obiettivo dell’incontro era ottenere più punti vittoria possibili, mantenendo almeno due pezzi vicino ad un “monumento” creato per l’occasione. Ora, io so che il mio amichetto leggerà questo articolo e non sono solito vantarmi ma…la mia squadra ha demolito la sua. Al di là delle gag, sono rimasto piacevolmente sorpreso dalla potenza sgravata dei miei pezzi, soprattutto dei Punk Zombies: sono fortissimi in corpo a corpo!
Il master della crew, Nicodem, non ha armi offensive che colpiscono a distanza ma possiede delle abilità davvero sorprendenti. Innanzitutto grazie alla Tactical Action che si chiama Re-Animator, può evocare dei modelli Undead, utilizzando i marker lasciati nei punti dove ci sono dei “cadaveri”. Ergo: posso riesumare la mia crew, dato che sono quasi tutti non-morti. Un’altra peculiarità è il fatto che lanciando un Cast (un incantesimo, se vogliamo) che si chiama Decay, posso curare i miei modelli che vengono raggiunti dal raggio dell’esplosione.

Inutile dire che mi sono innamorato di questa crew, tant’è che ho deciso di fare un paio di upgrade e ho acquistato gli Ashigaru, tre samurai zombie:

20150923_182231 20150923_182248 20150923_182242

Insieme a questi ragazzacci mi sono dotato anche di una manciata di Mindless Zombies, che devo ancora montare e dipingere:

ressurrectionists-mindless-zombies

Questi non sono per niente forti. Anzi, fanno schifo, ma sono molto utili se evocati come carne da cannone o per coprire la linea di vista mettendoli davanti al Master da proteggere. Insomma, hanno tanti modi per essere utilizzati, basta provarli.

Non ho deciso di abbandonare la Gilda, anzi, non vedo l’ora di usarla di nuovo in battaglia! Per ciò ho investito ben 21€ nel costrutto: il Peacekeeper.

Peacekeeper

Per ora l’ho solo montato ma non gli ho fatto foto. Credo che per un po’ gli upgrade siano finiti. Voglio fare dei test su vari scenari per vedere come si adattano le mie crew e non vedo l’ora di farlo.

Visto che ci sono, sono felice di annunciare che ho ritrovato la mia copia di Heroquest! Ero a casa di mio cugino e parlavamo di giochi di società, finché non se n’è uscito con una frase del tipo: “…e poi sai, a quello che mi ha prestato anni fa, quello con le miniature, non ci ho mai giocato. Lo rivuoi?“. Mi sono quasi affogato perché stavo bevendo. L’ho riportato a casina con me. Mancano giusto una o due miniature ma per il resto c’è tutto, se consideriamo che è la versione inglese del 1989! Non lo abbandonerò mai più.

Rimanendo in tema Board Game, ho comprato la versione italiana di Dead Of Winter:

dead

Si tratta in sostanza, di un gioco da 2 a 5 giocatori, dove lo scopo è sopravvivere ad un inverno, durante la classica apocalisse zombie. I giocatori dovranno scegliere se cooperare per vincere o agire ognuno per conto suo, a discapito di quello che può accadere durante il gioco. Tutto questo viene reso più interessante dalla presenza di un traditore, con identità sconosciuta. Devo ancora provarlo. Le regole sono più facili da giocare che da spiegare ma sembra molto promettente. Magari un giorno che volete annoiarvi, vi farò un post per spiegarlo.

Bene signori, per il momento è tutto.

Alla prossima.

cropped-logonew.png

Annunci

4 thoughts on “Malifaux & Varie – Terzo aggiornamento

  1. Lady Justice è una bestia da corpo a corpo. Non amo la Gilda come fazione quindi ho dato via la crew, ma come stile di gioco mi piaceva un sacco. Quanto ai nerd da negozio… anch’io preferisco giocare a casa, senza spettatori molesti, ma non mi faccio problemi a farli star zitti se capita 😀

    Mi piace

    1. Spettatori molesti 😀 ! Guarda, questo week end ho fatto una partita usando proprio la crew di Lady Justice contro i Ten Thunders e oltre ad averle prese di santa ragione, ho realizzato che oltre all’abilità Pine Box dei Marshals, non è che sia molto bilanciata come crew, quindi penso proprio che proverò qualche upgrade e vediamo!

      Mi piace

      1. Occhio che i Marshal con Pine Box possono anche portare in giro in sicurezza i tuoi pezzi 🙂
        Un trucchetto abbastanza popolare è fargli fare da taxi per Papa Loco (è nel box degli Ortega) per sganciarlo dove serve senza farlo diventare un colabrodo mentre ci arriva 🙂

        Mi piace

      2. Si, lo so che vengono utilizzati come trasporto truppe ed è un’abilità che voglio imparare a sfruttare meglio! In realtà, per avere giocato solo 3 partite, devo ancora calarmi bene nelle regole e nelle abilità di ogni componente. Mi aspetto grandi cose!

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...